MATRICI DECELLULARIZZATE

TissueGraft fornisce matrici biologiche ottenute mediante un processo di decellularizzazione di tessuti molli di origine animale. Il processo di decellularizzazione prevede una combinazione di processi chimici, fisici ed enzimatici per la rimozione del materiale cellulare presente all’interno dei tessuti. Le matrici decellularizzate fornite da TissueGraft raggiungono standard elevatissimi per quanto riguarda il contenuto di DNA, ben al di sotto dei limiti di legge previsti. Il processo di decellularizzazione elimina ogni rischio di eventuale risposta immunitaria sulla matrice da parte dell’ospite e/o ogni forma di rigetto.

POLVERI DA MATRICE EXTRACELLULARE

La matrice decellularizzata può essere fornita sotto forma di polvere derivata da liofilizzazione e successivo processo di polverizzazione del pericardio bovino decellularizzato.

 

Polvere derivata da matrice extracellulare decellularizzata e liofilizzata

IDROGEL

Il termine idrogel si impiega per denominare un gruppo di materiali di base polimerica tridimensionale reticolata caratterizzata per la sua straordinaria capacità di assorbire acqua o altri fluidi senza perderne. Da questa proprietà si conferisce un grande interesse in particolare nell’ambito della medicina rigenerativa. La matrice decellularizzata viene processata per l’ottenimento dell’idrogel. Il primo passaggio consiste nella liofilizzazione e polverizzazione del tessuto. Il secondo passaggio consiste in una digestione enzimatica, ottimizzata per ottenere la concentrazione ottimale di proteine per la produzione dell’idrogel, che avverrà tramite processo di gelificazione.

 

MATERIALI ELETTROFILATI

Le matrici elettrofilate rivestono una notevole importanza per attività di ricerca accademica nel campo dell’ingegneria tissutale e della medicina rigenerativa. Infatti, tramite il processo di elettrofilatura (elettrospinning) è possibile regolare le proprietà reologiche della matrice, in particolare in termini di porosità, spessore, rigidità e numerosi altri parametri. La matrice decellularizzata viene quindi processata per l’ottenimento di una matrice elettrofilata.

 

MATRICI FUNZIONALIZZATE

Le matrici TissueGraft possono essere arricchite con molecole bioattive (antibiotici, fattori di crescita, anticoagulanti, peptidi, ecc.), attraverso un processo unico nel suo genere e definito dal marchio sueGraft®, rendendo possibile la variazione del tipo di molecola da funzionalizzare a seconda dei bisogni del cliente, adattando quindi queste matrici alle più diverse esigenze pratiche.